Back

La differenza tra Flock e Fibre

Entrambe le categorie sono fibre di varia natura tessile (naturale, artificiale, sintetiche, animali) che vengono tagliate o macinate. Il flock ha come discriminante maggiore l'attivazione.

L’attivazione è un processo chimico che restituisce alle fibre tessili una carica elettrostatica, utile per rendere tali fibre “floccabili”. Le fibre tecniche o polveri invece sono materie prime di origine principalmente tessile che vengono o solo tagliate o solo macinate e al massimo tinte del colore richiesto, non hanno l'attivazione. Sono quindi fibre che non prevedono di essere inserite in impianti di floccatura ma in applicazioni dove le fibre vengono usate principalmente come filler per dare struttura ai materiali.

Contattaci per una consulenza immediata